Quali sono i sistemi di sicurezza di una powerline?

  • 20 Sacchetti per aspirapolvere adatti per Miele Classic C1 EcoLine e Classic C1 Jubilee Ecoline, aspirapolvere (Classic C 1) Sacchetti a 5 strati con pieghe laterali di tipo MSM 10 | Include filtri
    La confezione include 20 sacchetti per aspirapolvere con soffietto laterale e 4 microfiltri, ritagliabili singolarmente per adattarsi al meglio all’aspirapolvere. Sacchetti per aspirapolvere, per la massima potenza di filtrazione e aria di scarico pulita, grazie al micro tessuto non tessuto a 5 strati antistrappo. Stabile e resistente all’interno del vostro aspirapolvere Classic C1 grazie al disco di copertura in plastica di alta qualità. Smaltimento pulito grazie alla pratica chiusura a cerniera, che mantiene la polvere nel sacchetto in tutta sicurezza dopo l’uso. Conveniente e di buona qualità: adatto come alternativa a Miele GN HyClean 3D e Swirl M 40.
  • Devolo Magic 1 WiFi Mini Compact Starter Kit Powerline Wifi con Cavi di Corrente, Mesh, Tecnologia G.hn, Bianco
    Adattatore compatto per una migliore copertura WiFi ovunque Velocità di trasmissione fino a 1200 Mbps con tecnologia G.hn Rete domestica sicura attraverso i cavi di corrente con un semplice pulsante Wi-Fi Mesh combinato con la tecnologia Powerline Starter Kit con 2 adattatori Powerline discreti, in totale con 2 connessioni LAN, punto di accesso

Quando si è in rete, la sicurezza deve sempre essere la tua priorità. Ciò vale anche quando ti servi di una powerline per collegarti ad internet senza fili. Per fortuna, le powerline moderne possono contare su diversi sistemi di sicurezza.

Sicurezza in ogni caso

Se qualcun altro utilizza dei dispositivi attaccati alla tua stessa rete elettrica, potrebbe anche riuscire a collegarsi alla tua connessione Wi-Fi e quindi utilizzare la tua rete anche per scopi illeciti. Per questo motivo, la sicurezza della tua powerline deve sempre essere una priorità, soprattutto se vivi in condominio o comunque ti capita di usare una rete elettrica condivisa fra più persone.

Proteggersi quando si è online è indispensabile. Grazie alla tua powerline, potrai contare su uno standard di sicurezza discreto, che manterrà al sicuro la tua connessione.

Lo standard di sicurezza più usato è il WPA, ormai erede del vecchio WEP. Una WPA è in grado di creare delle chiavi di sicurezza dinamiche. Purtroppo, però, si tratta di uno standard di sicurezza molto facile da ingannare, quindi non è sempre consigliato.

La WPA2 è invece una evoluzione dello standard precedente. Essa utilizza due tipi di crittografia distinti, offrendo quindi un livello di sicurezza maggiore. Puoi utilizzare anche IL PSK, ovvero una chiave segreta condivisa solo fra due utenti e scambiata proprio attraverso questo canale sicuro. Non è comunque uno standard di sicurezza consigliato per reti di grandi dimensioni, come ad esempio quelle aziendali.

Per quanto riguarda un ambiente domestico, una WPA2 offre un livello di sicurezza sicuramente discreto. Di solito la tua powerline ha una chiave di sicurezza predefinita che troverai indicata sulla scatola. È ovviamente possibile cambiarla, ma ti sconsigliamo di scegliere una troppo facile da individuare, come ad esempio il tuo cognome o il tuo indirizzo. Al tempo stesso, è sconsigliabile scegliere la stessa password del tuo router. Opta per un’alternanza di lettere, numeri e simboli.

Proteggersi quando si è online è indispensabile. Grazie alla tua powerline, potrai contare su uno standard di sicurezza discreto, che manterrà al sicuro la tua connessione.

Leggi anche: Quali sono la struttura e le dimensioni di un monitor pc?

Pubblicato in Tech