Tipi di rasoi elettrici

La rasatura elettrica è più conveniente e questa tecnologia certamente ci da un risparmio di tempo e fatica. Dicono che una grande rasatura veloce sia meglio di una perfetta. Qualunque siano le vostre priorità – che si tratti di radersi sotto la doccia, di affrontare i peli del corpo o anche di sfumare la barba, c’è un rasoio elettrico che farà bene il lavoro. Se avete già preso la decisione di passare a un rasoio elettrico, con l’ampia gamma di scelta a disposizione, potreste sentivi un po confusi. Dato il livello di investimento che potreste fare, è importante prendere la decisione giusta – ed ecco dove possiamo aiutarvi.

Source:http://rasoio-elettrico.info/

A lamina e rotanti

Probabilmente la decisione più fondamentale che dovrete prendere è se optare per un rasoio a lamina o un rasoio rotante. È oggetto dibattito acceso, ma qual è la differenza? Ma a cosa servono i rasoi a lamina e i rasoi rotanti? Essendo elettrici, significa che il motore fa la maggior parte del lavoro per voi e con lame multiple e azioni di taglio, potete ottenere rasature più ravvicinate, bagnate e asciutte.

I rasoi elettrici a lamina: hanno teste dritte che utilizzano lame oscillanti, dette anche taglierine, sotto una “lamina” per tagliare i capelli. La lamina si riferisce al sottile strato di metallo, forato a formare un particolare disegno a maglia, che ricopre i taglierini. La lamina cattura il pelo con i suoi fori, tagliandolo vicino alla pelle e offrendo una rasatura ravvicinata.

I rasoi elettrici rotanti: hanno di solito tre teste circolari che presentano una fresa a rotazione interna che taglia le stoppie catturate dalla guardia esterna fissa. Sono progettati per seguire i contorni del viso, mentre si sposta il rasoio con un movimento circolare i peli cadono nelle scanalature angolari e vengono tagliati dalle minuscole lame a forma di forbice. Il movimento circolare rende più facile la manovra intorno alle zone difficili come il collo e il mento.

Per concludere, probabilmente il fattore più importante che vi influenzerà nella scelta tra un rasoio a lamina e un rasoio elettrico rotante è la sensibilità della pelle. I rasoi rotanti sono un po’ meno gentili con la pelle, anche se si piegano ai contorni del viso e sono ottimi con peli del viso lunghi e/o a rapida crescita. Naturalmente, potreste passare a un rasoio elettrico per sfuggire ai tagli da rasoio che i rasoi a cartucce vi lasciano. 

Leggi anche I tagliacapelli